RT Versatility 4 - шаблон joomla Авто
   

Cerca nel sito

Perché iscriversi

 

 




VUOI FARE PUBBLICITA'

GESTIRE L'IMPRESA IN TEMPO DI CRISI - BOLOGNA 10 settembre e ROMA 15 ottobre 2021 - seminario di approfondimento

 

INFORMAZIONI GENERALI
sul seminario di approfondimento
GESTIRE L'IMPRESA
 
IN TEMPO DI CRISI

 Progetto - Preventivo d’impianto – Consulenze - Costituzione –

 Aspetti civilistici, contabili, fiscali e procedurali

 BOLOGNA

Royal Hotel Carlton

 
Via Montebello 8

venerdì 10  settembre  2021

orario 15,30 - 19,30

 

Per ulteriori informazioni

 

Con il Patrocinio di  CONFIMPRESEITALIA

 

PROGRAMMA

 

Primo seminario, (Ante Costituzione)

a)    Progetto Imprenditoriale;

b)   Scelta della natura giuridica dell’Impresa;

c)    La costruzione del preventivo d’impianto;

d)   La consulenza di management.

 

Seconda seminario, (Costituzione)

a)    Modalità di costituzione;

b)   Aspetti civilistici;

c)    Aspetti contabili (Contabilità generale – analitica – Bilancio civilistico –   Riclassificazioni di Bilancio – Indici);

d)   Aspetti fiscali (Cenni normativa tributaria – Controllo di gestione e oneri tributari);

e)   Aspetti procedurali. (Chi – cosa – come – quando).

 

Lezioni su immagini proiettate da un videoproiettore su grande schermo;

Sarà distribuita una dispensa per ognuno dei seminari.

Obiettivi del corso

Il corso si rivolge alle micro, piccole e medie imprese sia da costituire che esistenti. Agli imprenditori di qualsiasi genere che desiderano acquisire, verificare o ampliare le proprie competenze attraverso un confronto costruttivo e professionale.

Indispensabile per tutti coloro che hanno intenzione di creare una azienda al fine di evitare i classici errori che si commettono in questa fase e che portano spesso alla chiusura dell’azienda nel corso dei primi due-tre anni.

Importante per le aziende già in vita per correggere le prime decisioni prese ed esaminare eventuali correttivi oltre a coprire come arrivare a decidere in maniera più matura i percorsi per arrivare ad una crescita costante e sostenibile dell’azienda.

Utile a tutti i professionisti della consulenza per ampliare le proprie competenze, attraverso un confronto costruttivo e professionale sfruttando la profonda competenza del docente ma anche la presenza di imprenditori con il quale avere anche uno scambio di conoscenze che saranno utilissime per comprendere le necessità di coloro che saranno oggetto della loro consulenza.

  Per coloro che intendovo avviare un'attività, il corso, mette a disposizione le conoscenze di base, per evitare di andare allo sbaraglio, tenendo conto degli accorgimenti utili e delle tecniche necessarie per valutare la fattibilità del progetto imprenditoriale.
Ovviamente, non si ha la pretesa di essere esaustivi, ma procedure e tecniche appropriate possono darci informazioni utili oer gestire l'iter iniziale e durante la vita dell'Impresa.
 
Per coloro che hanno un'attività: é' proprio nei momenti di crisi, che bisogna fermarsi a riflettere su come impostare il futuro della nostra attività, ponendoci tre domande fondamentali:
  1. Ho ancora fiducia in ciò che credevo e per il quale ho sempre lavorato sodo?
  2. Ha senso, buttare via i sacrifici di una vita?
  3. E se facessi dei cambiamenti?
L'obiettivo del nostro corso, è proprio questo; non è una lezione didattica ma uno strumento per l'imprenditore e per gli operatori, per comprendere meglio la nostra (Azienda).

 

Caratteristiche del corso
Il corso ha un numero di seminari di 2
Alla fine di ogni seminario si riceverà un attestato di frequenza
Partecipanti:   fino ad un massimo di 12 persone. Possono partecipare al corso sia gli iscritti al Collegio Periti Italiani, sia i non iscritti. I partecipanti saranno iscritti secondo l'ordine della data di iscrizione.
Orario Segreteria:    martedì e giovedì dalle ore 11.30 alle 17.00 al  n° 06.5309.8877  oppure al 347/63.02.337 per informazioni generali 
Sede:   BOLOGNA - Royal Hotel Carlton -Via Montebello 8
Durata di ogni seminario: 4 ore per incontro
Giorni di lezione per ogni seminario: venerdì
Orario di ogni seminario: 15,30 - 19,30
COSTO del corso (2 seminari):    Euro 402,60   (IVA compresa)
Facilitazioni:   Sono previste facilitazioni per gruppi di almeno 2/3 persone secondo la seguente tabella

  

 GESTIRE L'IMPRESA IN TEMPO DI CRISI

 Dagli anni ’90 ad oggi, l’evoluzione tecnologica, lo svilupparsi di nuovi prodotti finanziari, i cambiamenti dei gusti dei consumatori e non ultimi, per quanto concerne lo scenario nazionale, i continui cambiamenti alle normative fiscali (i meno giovani) ricorderanno la prima riforma tributaria del 1972, hanno posto l’impresa, di fronte ad obblighi e oneri sempre crescenti, tali da indurre gli investitori nazionali ed esteri, a valutare possibili impieghi di capitale e/o di espansione, in funzione dell’impatto che il proliferare di leggi e/o decreti potesse comportare nel breve/medio periodo.

Da diversi decenni, il nostro Paese, è sinonimo di “burocrazia” (non a caso, l’Europa ci ha sempre chiesto di porre in essere, riforme strutturali); tutto ciò, comporta un rallentamento non solo dello sviluppo dell’intera economia, ma anche della circolazione e distribuzione della ricchezza.

Ovviamente, per innescare un meccanismo di reversibilità, occorrono, a mio avviso, due cambiamenti essenziali:

  1. Far comprendere ad alcuni cittadini, che la “burocrazia” non genera lavoro; ma, ne impedisce invece, lo sviluppo, generando oneri a carico dello Stato e dei Cittadini. Se osserviamo le economie di alcuni stati avanzati europei e d’oltre oceano, che non hanno la nostra impostazione, il lavoro non è mai mancato e/o i tassi di disoccupazione sono sempre stati al di sotto della soglia di allarme sociale.
  2. L’imprenditore in quanto tale, può intervenire, promuovendo interventi, per l’appunto, strutturali. Nel secondo dopo guerra, chiunque avesse avuto una buona idea e spirito di sacrificio, poteva ottenere soddisfazioni, oltre che di carattere morale, anche finanziarie.

Risultati oggi impensabili, a causa dei balzelli sempre crescenti posti a carico dell’impresa e aggravati da una evoluzione continua dell’ambiente interno ed esterno ad essa. (Il nuovo imprenditore) deve quindi affidarsi non solo al buon senso e all’intraprendenza; bensì, deve porre in essere strumenti quali:

  • L’analisi preventiva del proprio progetto imprenditoriale.
  • La programmazione di breve/medio periodo.
  • La verifica in itinere, dei risultati attesi.

Al fine di porre in atto azioni (preventive) e non consuntive, di correzione.

Tutto ciò, è parte essenziale, affinché l’imprenditore si liberi dalla preoccupazione dei soli effetti fiscali, ma si concentri sulla “gestione” della propria attività, ponendo in essere una pianificazione strategica e tributaria, per garantire a sé stesso e ai terzi, la possibilità di crescita della propria azienda, nel rispetto delle norme, promuovendo occupazione e come tale, crescita dello sviluppo economico e sociale, del contesto in cui opera.

Dalle considerazioni fin qui indicate, è nata l’idea di promuovere un corso di formazione specifico, rivolto agli Imprenditori, dove saranno trattate, a titolo esemplificativo, materie quali: (Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione) – (Aspetti fiscali) – (Come scegliere la natura giuridica della propria impresa) etc.

https://www.collegioperiti.org/index.php/formazione/seminari-approfondimento/1078-gestire-l-impresa-in-tempo-di-crisi-bologna-10-settembre-e-roma-15-ottobre-2021-seminario-di-approfondimento

 

RINGRAZIO SIN DA ORA, QUANTI VORRANNO ADERIRE ALL’INIZIATIVA.

Buon lavoro.

 

 

Millennium Consulting

Rag. Domenico Pecorelli

Consigliere Nazionale Collegio Periti Italiani

www.collegioperiti.org

 

 

 

MILLENNIUM CONSULTING di Pecorelli Rag. Domenico

Consulenza amministrativa – gestionale, Pianificazione aziendale, Gestione finanziaria

Consulente di Direzione e Organizzazione Aziendale – Servizi per l’Impresa e il Consumatore

 Attività professionale disciplinata dalla Legge n. 4/2013

Iscritto nel Ruolo dei Periti e degli Esperti – presso CCIAA Reggio Emilia n. 266 – 269

Iscritto al Collegio Periti Italiani n. 1007 – CONSIGLIERE NAZIONALE

Via Emilia a S. Pietro, 5 – 42121 Reggio Emilia (RE) – Fisso 0522/332485 - Cell. 3458080540 e-mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Partita Iva 02732071200 Pagina 2/2

Attachments:
FileFile size
Download this file (Mod IMPRESA.pdf)Modulo per iscriversi GESTIRE L'IMPRESA53 kB